Quando si usa il 3D? Quando il prodotto ancora non c’è.

Quando si usa il 3D?
Quando il prodotto non c’è ancora, perché è in fase di progetto, ma bisogna dare qualcosa in mano alla forza vendita, come un depliant.
Oppure quando alcuni particolari del prodotto non potrebbero essere resi al meglio con una fotografia. Come i particolari in oro e argento dei vasetti di crema di ESI, azienda produttrice di creme cosmetiche per la cura della pelle e delle mani.

Allora ci basta che il cliente ci passi la grafica dell’etichetta, il campione reale dei flaconi e, per l’astuccio, lo stesso file che ha dato alla tipografia, per creare in 4 giorni un render 3D del prodotto e della confezione. E mandare fuori la forza vendita.

render per 3d

sviluppo del render

render confezione alimentare